Extra: DSA, una nuova visione gratuita di APPrendimento

screenshot_1

DSA, una nuova visione gratuita

di APPrendimento.

 

CONTATTI:

Dott. Fabio Vinci

applicazionedsa@gmail.com

www.disturbiapprendimento.org

Ass. “Oltre lo specchio magico”

Piazza De Gasperi, 1 – 00046 Grottaferrata

lospecchiomagico.onlus@gmail.com

www.oltrelospecchiomagico.org

 

Scuola Oasi Madre Serafina

Via di Pantan Monastero, 35 – 00166 Roma

www.oasimadreserafina.it

 

DSA, una nuova visione gratuita

di APPrendimento.

L’applicazione “DSA” è orientata a famiglie e bambini, insegnanti, logopedisti e specialisti che operano nel mondo dell’istruzione e delle attività di recupero per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

 

Interamente autofinanziata

L’app gratuita DSA è interamente autofinanziata e nasce dall’idea del Dott. Fabio Vinci, psicologo dell’età evolutiva e della scuola “Oasi Madre Serafina” di Roma.

La partnership

La sinergia con logopedisti, psicologi e psicomotricisti dell’associazione “Oltre lo specchio magico” ha portato nuovi case studies e ha contribuito alla creazione dei contenuti.

Famiglie, insegnanti, professionisti

La sezione dedicata agli insegnanti e ai professionisti del mondo  dell’istruzione

offre una classificazione dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento con nozioni ed informazioni.

Contenuti didattici

La sez. attività e giochi è indirizzata a tutti i bambini che rientrano nella categoria DSA. Offre attività ludiche ideate da un team specializzato, utili a potenziare le competenze di lettura ed aritmetiche.

dsa2

Dalla diagnosi alla terapia in un’unica app.

L’app approfondisce l’itinerario diagnostico, gli aspetti psicologici, il percorso terapeutico e, inoltre, offre la possibilità di conoscere gli strumenti di sostegno economico messi a disposizione dalla previdenza sociale.

Mission
L’idea di sviluppare un’applicazione dedicata ai disturbi dell’apprendimento (DSA) nasce dall’esigenza incontrata da alcuni insegnanti nel mondo formativo. Alcuni bambini, diagnosticati come dislessici, disgrafici, discalculici, disortografici, palesano quotidianamente difficoltà di espressione e impossibilità di adeguarsi ad un sistema didattico tradizionale che lascia poco spazio alle espressioni personali e alle diversità che contraddistinguono
ogni individuo. Il modo in cui un bambino impara è un processo che viaggia in parallelo con le possibilità
tecnologiche e culturali che vive ogni giorno. Il target dell’app DSA è proprio questo. I contenuti divulgativi offerti e le attività proposte nell’app sono state sviluppate da esperti del settore DSA. Il tutto allo scopo di sensibilizzare e di offrire una nuova visione dei diversi stili di apprendimento.

La storia
L’app DSA è interamente autofinanziata e nasce dall’idea del Dott. Fabio Vinci, psicologo dell’età evolutiva, che da anni collabora con la scuola “Oasi Madre Serafina” di Roma, un ambiente formato da un corpo docenti attivo e sensibile alle dinamiche psicopedagogiche. L’attenzione verso queste tematiche è sfociato in un’azione concreta finalizzata alla creazione di uno strumento tecnologico, ovvero l’app DSA. Parallelamente si è creata una sinergia tra professionisti (logopedisti, psicologi e psicomotricisti) dell’associazione “Oltre lo specchio magico” che da anni opera nel settore dei disturbi dell’apprendimento. L’associazione, con sede nella Provincia di Roma, ha contribuito in maniera precisa e concreta alla creazione dei contenuti utili alla realizzazione dell’app. Un partner, quindi, fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato nel progetto iniziale.

L’app
L’applicazione “DSA” ha come target famiglie e bambini, insegnanti, logopedisti e specialisti che operano nel mondo dell’istruzione e delle attività di recupero per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento. L’app è divisa in tre sezioni e offre, attraverso contenuti elaborati da psicologi, insegnanti e logopedisti, nozioni e approfondimenti mirati a divulgare la conoscenza dei disturbi specifici dell’apprendimento. L’app è divisa in tre diverse sezioni: famiglie, insegnanti, attività e giochi. “DSA” può essere consultata dalle famiglie per imparare a riconoscere nei propri figli i
segnali che possono identificare precocemente una difficoltà legata all’apprendimento. L’app approfondisce l’itinerario diagnostico, gli aspetti psicologici, il percorso terapeutico e, inoltre, offre la possibilità di conoscere gli strumenti di sostegno economico messi a disposizione dalla previdenza sociale come l’indennità di frequenza.

Sezioni
La sezione dedicata agli insegnanti e ai professionisti del mondo dell’istruzione offre una classificazione dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento come Dislessia, Disgrafia, Discalculia, Disortografia, con contenuti redatti da specialisti che offrono nozioni e informazioni utili ad approfondire la conoscenza relativa ai DSA. Questa parte dell’app offre la possibilità di consultare in modo diretto, anche in modalità offline, la normativa nazionale relativa ai DSA. La sezione attività e giochi è indirizzata a tutti i bambini e in particolare a coloro che rientrano nella categoria DSA e offre attività ludiche ideate da un team specializzato, utili a potenziare le abilità di lettura e le competenze aritmetiche.

Facebook
https://www.facebook.com/appdisturbiapprendimento/
Twitter
https://twitter.com/AppDSA

CONTATTI:
Dott. Fabio Vinci
applicazionedsa@gmail.com
www.disturbiapprendimento.org
Ass. “Oltre lo specchio magico”
Piazza De Gasperi, 1 – 00046 Grottaferrata
lospecchiomagico.onlus@gmail.com
www.oltrelospecchiomagico.org
Scuola Oasi Madre Serafina
Via di Pantan Monastero, 35 – 00166 Roma
www.oasimadreserafina.it