CiviTONICA in CORTO

en English version

CiviTONICA in CORTO è un Festival cinematografico internazionale dedicato ai cortometraggi. La kermesse è voluta e organizzata dall’amministrazione comunale di Civita Castellana, in particolar modo dall’Ufficio cultura e il team di CiviTONICA.

SCARICA IL BANDO 2017

BANDO DEL FESTIVAL CINEMATOGRAFICO

“CiviTONICA IN CORTO” Festival Internazionale del Cortometraggio

Vista la deliberazione di Giunta Comunale n. 227 del 28/09/2015

Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 24/11/2015

Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 2 del 01/03/2017

Vista la deliberazione di Giunta Comunale n. 56 del 13/04/2017

 

E’ indetto un concorso per l’assegnazione di premi per cortometraggi cinematografici italiani e stranieri secondo il seguente Regolamento

Art. 1 – Organizzazione e obiettivi

Il presente Regolamento disciplina le modalità organizzative della manifestazione denominata “CiviTONICA in CORTO” Festival Internazionale del Cortometraggio all’interno del programma della Kermesse denominata “CiviTONICA” organizzata annualmente dal Comune di Civita Castellana.Il Festival CiviTONICA in CORTO è aperto alle “Opere prime” quindi a tutti i film-maker e produttori di cortometraggi cinematografici, italiani e stranieri, anche indipendenti con l’obiettivo di esaltare la valenza culturale delle opere partecipanti e diffonderla attraverso la presentazione di anteprime, retrospettive,incontri, mostre e occasioni create ad hoc.

 

Art. 2 – Sezioni del Festival

Il tema del  festival è libero e gli interessati potranno presentare cortometraggi, realizzati sia con tecniche analogiche, sia con tecniche digitali della durata massima di 20 minuti.

 Si suddivide in DUE sezioni:

  1. “CortoDOC”. La sezione documentari è aperta a tutti i video di genere nella più ampia eccezione del termine. La selezione dei film avviene a giudizio insindacabile del Team di “CiviTONICA in corto” –
  2. “Storytelling”. La sezione riguarda corti narrativi (fiction) di nazionalità italiana, quindi sia corti classicamente di commedia sia opere anche di altri generi (horror, thriller, fantascienza, poliziesco, drammatico) realizzati nel corso dell’anno corrente.

La selezione dei film avviene a giudizio insindacabile del Team di “CiviTONICA in corto”

E’ obbligatorio, per i cortometraggi in lingua  originale straniera, inserire i sottotitoli in italiano.

Al Festival è altre sì possibile partecipare anche con opere che abbiano già partecipato ad altri festival.

 

 Art. 3 – Partecipanti

Possono iscrivere opere al Festival solo i titolari dei relativi diritti o soggetti autorizzati per iscritto dai titolari originali. Sono ammessi fino a un massimo di due film per ciascun soggetto partecipante, purché in linea con il presente Regolamento. I titolari delle opere interessati a partecipare alla selezione dovranno inviare i propri lavori entro il 31 maggio 2017.

 

Art. 4 – Iscrizione

Gli aspiranti partecipanti al Festival devono completare la procedura di iscrizione che comporta obbligatoriamente ed a pena d’esclusione, l’invio a “ CiviTONICA in CORTO “ , del materiale qui di seguito indicato:

°Scheda di iscrizione regolarmente compilata e sottoscritta;

°N. 1 copia in DVD dell’opera proposta (oppure un link – vedere di seguito) ;

°N. 1 CD rom contenente:

° breve sinossi;

° cast & credits;

° almeno 3 foto in alta risoluzione dei protagonisti/regista ed ogni altra persona rilevante;

° almeno 3 foto tratte dal corto (frame);

° estratti video promozionali (trailer);

° altro materiale facoltativo (locandina, foto/video di backstage, curiosità, ecc.).

° Liberatoria che conceda all’organizzazione “ CiviTONICA in CORTO” l’utilizzo del materiale sopra indicato per gli scopi promozionali, divulgativi, informativi e organizzativi connessi al Festival. La richiesta di iscrizione è un accordo ufficiale tra le parti.

Il suddetto materiale dovrà pervenire al Comune di Civita Castellana entro e non oltre il termine  suddetto a mezzo posta ordinaria al seguente indirizzo:

CiviTONICA in CORTO

c/o Comune di Civita Castellana - Ufficio protocollo -Via SS. Marciano e Giovanni, 4/6 – 01033 Civita Castellana (VT)

Oppure in via telematica all’indirizzo e-mail: civitonicaincorto@civitonica.com sostituendo al DVD l’indicazione di un link ad un canale video web (ad es.YouTube, Vimeo o simili) ove poter visualizzare e scaricare l’opera. In caso di invio del link si raccomanda di caricare un video in alta qualità e abilitare la funzione di download.

Nel caso  di opere realizzate in lingua diversa dall’italiano, il DVD, o il filmato caricato sul web,dovrà essere sottotitolato in italiano.

Il  materiale inviato alla segreteria di “CiviTONICA in CORTO” non sarà restituito.

Tutti i documenti, atti del cortometraggio e filmati restano nella disponibilità di “CiviTONICA in CORTO”.

L’organizzazione non si assume responsabilità per disguidi postali, ritardate consegne, errate trascrizioni di indirizzi e/o contenuti, video resi indisponibili dal web, problemi tecnici ed altre cause indipendenti dalla propria volontà che possano viziare o impedire la corretta iscrizione di un opera del festival.

Tutti i documenti, atti cortometraggio e filmati restano nella disponibilità di “CiviTONICA in CORTO”.

Per chiarimenti e/o informazioni è istituita la casella di posta elettronica: civitonicaincorto@civitonica.com

 

Art. 5 – Attori minorenni

Qualora, in un’opera presentata al festival, siano stati impiegati attori di età inferiore ai 18 anni, è necessario allegare alla scheda di iscrizione, per ciascuno, copia della liberatoria firmata dall’esercente la potestà sul minore.

Resta inteso che l’Ente si ritiene sollevato da ogni responsabilità – inerente la partecipazione di minore/i – che resta ad esclusivo carico del regista dell’opera.

 

Art. 6 – Selezione dei partecipanti

Tutte le richieste di iscrizione a “CiviTONICA in CORTO” verranno selezionate, a cura di una commissione che sceglierà, a suo insindacabile giudizio, i nominativi dei finalisti.

I partecipanti ammessi alla fase finale del Festival, saranno avvisati a mezzo posta elettronica all’indirizzo fornito in sede di iscrizione e, con lo stesso mezzo, dovranno confermare la propria partecipazione entro le 48 ore successive. In caso di mancata conferma la Commissione si riserva di escludere dal Festival la relativa opera, nonché di assegnare il posto reso vacante a un altro partecipante.

 

Art. 7 – Fase finale di “ CiviTONICA in CORTO”

La fase finale del Festival è costituita da una kermesse organizzata dall’Ente nei giorni 7-8-9 luglio 2017.

CiviTONICA in CORTO esporrà un palinsesto di appuntamenti con proiezioni, incontri, mostre, convegni ed eventi speciali,finalizzati a dare massimo risalto all’iniziativa e alle opere partecipanti. Il calendario degli appuntamenti relativi alla kermesse, sarà pubblicato sul sito di  “CiviTONICA” e pubblicizzato attraverso i canali predisposti dall’organizzazione (volantini, manifesti, web- partner e media-partner, social ), nonché inviato a tutti i partecipanti a mezzo posta elettronica.

Un’ opera inserita nel programma della manifestazione non potrà essere ritirata, tranne cause di forza maggiore che dovranno tempestivamente essere comunicate e motivate a “CiviTONICA in CORTO”.

Qualora un’opera venga ritirata dalla fase finale senza una comunicazione e un’adeguata motivazione, “CiviTONICA in CORTO” si riserva di rivalersi sul partecipante per eventuali danni subiti ed arrecati alla manifestazione.

 

Art. 8 – Obbligo di partecipazione

Coloro che sono stati ammessi alla fase finale del Festival sono obbligati a parteciparvi con la presenza di uno o più persone – di rilievo – dell’opera presentata ( ad esempio: attori protagonisti, regista, autori, sceneggiatori, direttore della fotografia, ecc.).

La mancata partecipazione alla kermesse finale di almeno una  tra le figure sopra citate, comporterà l’impossibilità di consegnare premi eventualmente vinti i quali, quindi, si riterranno “ non assegnati” e nessun diritto potrà farsi valere nei confronti di “CiviTONICA in CORTO”.

 

Art. 9 – Giurie e premi

Alla kermesse finale saranno presenti più giurie che, ciascuna a proprio insindacabile giudizio, decreteranno i vincitori del Festival. Le giurie sono:

  • Giuria Tecnica: costituita da figure autorevoli del mondo del cinema, della cultura, dello spettacolo, del giornalismo e delle istituzioni;
  • Giuria Popolare: composta in modo eterogeneo da appassionati che seguono il Festival;

I premi “CiviTONICA in Corto”, per entrambe le sezioni, Premio”Storytelling” e Premio “CortoDOC” sono così individuati:

  • Premio in denaro al miglior corto, più un trofeo appositamente realizzato
  • Premio del pubblico, più un trofeo appositamente realizzato.

Premi speciali potranno essere assegnati da “CiviTONICA in CORTO” in collaborazione con istituzioni, partner terzi, sostenitori dell’evento, ad opere meritorie e/o particolari categorie quali, ad esempio: Miglior Attore/Attrice, Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura.

 

Art. 10 – Archivio “CiviTONICA in CORTO

Tutte le opere partecipanti al Festival saranno inserite nell’archivio cinematografico online di “CiviTONICA in Corto” (consultabile sul sito www.civitonica.com/civitonica-in-corto). L’organizzazione potrà rendere disponibili, le opere presenti in archivio per consentirne la visione e la consultazione, senza che nulla sia dovuto al/ai proprietario/i dell’opera. Da tali forme di consultazione è esclusa ogni forma di utilizzo pubblico e/o commerciale dei titoli presenti nel citato archivio di “CiviTONICA in Corto”.

 

Art. 11 – Modifiche al regolamento

“CiviTONICA in CORTO” si riserva la facoltà di proporre modifiche e/o integrazioni al presente Regolamento per necessità organizzative che dovessero insorgere o per dirimere eventuali controversie che dovessero originarsi dalla sua applicazione o inesattezza.

Tali modifiche saranno approvate dalla Giunta Comunale e tempestivamente comunicate ai partecipanti.

 

Art. 12 – Avvisi

Per tutto quanto non previsto dal presente Regolamento, si richiamano le vigenti normative in materia. Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere, tra l’organizzazione e terzi, è competente il Foro di Viterbo. Tutte le attività svolte non possono essere riprodotto o cedute a terzi o televisioni senza l’assenso di CiviTONICA e del Comune di Civita Castellana.

 

Scarica la scheda d’iscrizione/autorizzazione/concessione

 

Scopri i vincitori della scorsa edizione, clicca qui.
 Guarda tutti i film dello scorso anno, clicca qui.

Ricordiamo che è possibile richiedere qualsiasi chiarimento o ulteriori informazioni scrivendo a civitonicaincorto@civitonica.com

Facebook-create